Negoziazione assistita: legge, procedura e termini

negoziazione-assistita

La negoziazione assistita è un istituto per la risoluzione alternativa delle controversie, rappresentata da un contratto con il quale le parti si impegnano formalmente a risolvere le stesse in via bonaria, mediante l’assistenza di avvocati. Definizione e obiettivi della negoziazione assistita L’istituto della negoziazione assistita è stato introdotto nel nostro ordinamento con il decreto giustizia […]

Nullità del contratto: una guida rapida

Nullità contratto

La nullità del contratto è quel vizio che porta lo stesso ed essere privo di effetti giuridici. L’istituto trova la propria disciplina generale agli articoli 1418 e seguenti del codice civile. Attraverso l’azione di nullità il giudice prende atto e dichiara come un contratto debba ritenersi privo di effetti nei riguardi delle parti. La sentenza […]

Annullabilità del contratto: una guida rapida

Annullamento contratto

Il codice civile individua fondamentalmente due categorie di vizi che portano il contratto  od altri atti ad essere annullabili. L’annullabilità del contratto può dipendere da incapacità di una delle parti o da vizi della volontà. Questi ultimi possono essere determinati da errore, violenza o dolo. L’azione di annullamento ha natura costitutiva: il contratto viene annullato […]

La lettera di messa in mora: cos’è e come dev’essere scritta

Messa in mora

La messa in mora è un istituto che trova la propria compiuta disciplina all’interno del codice civile, precisamente all’articolo 1219 ed ai seguenti. Attraverso la messa in mora il debitore viene formalmente costituito in mora: ciò non è privo di conseguenze, ma non è sempre necessario. Che cos’è la messa in mora e quali sono […]

Il diritto di recesso: che cos’è, quando spetta e come si esercita

Diritto di recesso

Il diritto di recesso è un istituto che non trova una disciplina unitaria all’interno del codice o nelle leggi complementari. La definizione è stata ricavata dalla dottrina, ma gli effetti e i presupposti variano in relazione all’ambito in cui si manifesta. Il recesso è una manifestazione unilaterale di volontà diretta allo scopo di far venire […]

La risoluzione del contratto: significato effetti e procedimento

Risoluzione del contratto

La risoluzione del contratto è un istituto che trova la propria compiuta disciplina agli articoli 1453 e seguenti del codice civile. Gli effetti della risoluzione di un contratto possono tanto ottenersi con una domanda giudiziale quanto di diritto, cioè automaticamente, quando sussistono determinati presupposti. Si tratta di un istituto volto alla tutela dell’equilibrio contrattuale, il […]